Vai al contenuto pricipale
Oggetto:

Metodologia della ricerca (canale B)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
SME0720
Docenti
Prof. Lorenzo Richiardi (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Roberta Siliquini (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Franco Merletti (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c603] laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia ex DM 270/04 - a torino
Anno
2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
MED/01 - statistica medica
MED/42 - igiene generale e applicata
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

STATISTICA

Saper applicare e interpretare metodi statistici di base. 
Conoscere e interpretare il ruolo della variabilità casuale nell’ambito della ricerca biomedica.

Interpretare risultati quantitativi nella letteratura biomedica.

METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA CLINICA

Conoscere gli approcci quantitativi per lo studio dei trattamenti, della diagnosi e della prognosi

OBIETTIVI DELLA DIDATTICA INTERATTIVA

Lettura critica di articoli e case-studies

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Coerenti con gli obiettivi di apprendimento enunciati e con il programma

Oggetto:

Programma

STATISTICA

- A cosa serve la statistica. Concetto di variabilità e sue fonti. Variabilità casuale e sistematica. Distorsioni e confondimento.

- Caratteristiche della misura: precisione, validità e riproducibilità.

- Statistica descrittiva. Tipi di variabili e loro trasformazioni. Distribuzioni di frequenza. Misure di tendenza centrale e di dispersione. Campioni e popolazioni.

- Introduzione al campionamento.

- La distribuzione normale. Distribuzione delle medie campionarie, errore standard della media. Teorema centrale del limite. Intervallo di confidenza. Test d’ipotesi.

- Teoria della probabilità. Teorie frequentista e bayesiana.

- Distribuzione binomiale.

- Inferenza sulle medie. Test t di Student.

- Inferenza sulle proporzioni.

- Tabelle di contingenza. Concetto di gradi di libertà. Test del chi-quadro. Test esatto di Fisher.

- Errore di I e di II tipo. Concetto di potenza statistica.

- Correlazione e regressione lineare.

- Introduzione all’analisi multivariabile.

- Criteri di causalità. 

METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA CLINICA
- La sperimentazione clinica controllata 

- Studi di diagnosi e uso razionale dei test diagnostici per la diagnosi clinica

- Analisi della sopravvivenza

- Studi di  prognosi

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali.

Esercizi.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame verte sul programma delle lezioni e consiste in una prova scritta.

Oggetto:

Attività di supporto

STATISTICA

- Armitage P., Berry G., Statistica Medica, metodi statistici per la ricerca in Medicina, (III edizione), Mc Graw-Hill Libri Italia, Milano 1996.
- Pagano M., Gauvreau K., Biostatistica. Guido Gnocchi Editore,Napoli 1994.

Altri libri, facoltativi, attinenti alla materia:
- Saracci R. Epidemiology – A very short introduction. Oxford University Press. Oxford, 2010.

- Ippocrate. Arie acque luoghi – A cura di Luigi Bottin. Letteratura universale Marsilio. Venezia, 1986.

 

METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA CLINICA
Di Orio F. –Elementi di metodologia  epidemiologica clinica. Piccin, Paova 1994.

Sackett DL, Haynes RB, Tugwell P. Epidemiologia clinica: scienza di base per la medicina. Torino: Centro Scientifico Torinese, 1988

Weiss NS. Clinical Epidemiology. The study of the outcome of illness. 3rd ed. New York: Oxford University Press, 2006

Haynes RB, Sackett DL, Guyatt GH, Tugwell P. Clinical epidemiology. How to do clinical practice research. 3rd ed. Lippincott Williams & Wilkins, 2006

Piantadosi S. Clinical trials: a methodological perspective. 3rd ed. Hoboken (NJ): John Wiley & Sons, Inc., 2017 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/03/2019 14:26
Location: https://medchirurgia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!